In occasione dell’apertura del Temporary Store di 3Bee, un luogo che concretizza il nostro impegno nei confronti delle api e dell’ambiente, abbiamo pensato di intervistare Elena, del nostro team, che ha portato a termine, con la preziosa collaborazione dei suoi colleghi, il libro Scegli Le Api. Adotta un Alveare 3Bee! Un libro che permette a chiunque di sostenere le api e l’apicoltura, di conoscere da più vicino gli apicoltori e le loro storie e comprendere l’indispensabile lavoro che fanno ogni giorno.

Per prima cosa, ti chiederei di presentarti e presentare il tuo ruolo all’interno di 3Bee.

“Sono Elena, in 3Bee mi occupo della creazione di contenuti e di tutto ciò che riguarda Adotta un alveare: dalla gestione degli apicoltori all’assistenza clienti per gli adottatori fino alla logistica.”

Un ruolo la cui ampiezza di conoscenze trasversali ha reso favorevole la stesura di questo libro, ma come ha preso forma l’idea e a chi è rivolto?

scegli le api libro 3bee

“Questo libro è nato per raccontare più a fondo quella che è la realtà di Adotta un alveare e delle persone che ci stanno dietro. Il mondo delle api è incredibile ed estremamente affascinante, ma ancora poco conosciuto. Ancora meno conosciuto è il preziosissimo lavoro quotidiano degli apicoltori. Per questo ci è sembrato naturale creare una sorta di presentazione degli apicoltori 3Bee, rivolta a tutti gli appassionati di api e di miele.”

Nato per raccontare una realtà poco conosciuta ma molto importante, sì perché il lavoro delle api – e così anche quello dell’apicoltore – è di fondamentale importanza per l’ambiente e i suoi ecosistemi. Ma come lo hai realizzato?

“La stesura di questo libro è stato un continuo work in progress! Il punto di partenza sono stati gli apicoltori storici del network di Adotta un alveare, ma essendo una community in continua espansione il numero di realtà intervistate è cresciuto di giorno in giorno! È stato anche un modo divertente per conoscere le “new entry”. Grazie all’aiuto del nostro Community Manager, Fabrizio, abbiamo raccolto le descrizioni delle singole aziende, prestando particolare attenzione alla loro storia e alle peculiarità di ogni realtà apistica, comprese foto e aneddoti divertenti! Ho poi rielaborato tutto il materiale, cercando di creare un contenuto organico che potesse essere informativo senza essere però troppo pedante. Con la collega Ilaria abbiamo rivisto tutto il materiale scritto per sistemare gli ultimi aspetti che non tornavano e con Matteo Bellosta, nostro grafico di fiducia, abbiamo elaborato il progetto grafico.”

Proteggi le api

Un progetto molto grande e un lavoro non da meno per poterlo raccontare e racchiudere all’interno di un libro. Non deve essere stato facile mettere insieme tutti questi punti per creare il quadro finale. Hai incontrato qualche difficoltà durante la stesura?

“Non è stato facile, non lo nego. La raccolta del materiale ha richiesto molto tempo, anche perché gli apicoltori erano sempre in aumento! Sfortunatamente non siamo riusciti a includerli tutti proprio per questioni di tempistiche, ma questo può essere solo uno spunto per una versione aggiornata del libro! Anche cercare di dare organicità e armonia al tutto è stato decisamente challenging: gli spunti e le idee erano molte e creare sintesi si rivela spesso complesso. Tutto sommato è stato un bel viaggio, di quelli lunghi e faticosi, ma che ti lasciano una grande soddisfazione.”

Senza dubbio un lavoro fatto con questo tipo di sentimenti non può che trasmettere poi anche verso l’esterno lo stesso entusiasmo nei confronti di queste tematiche. Senti di aver comunicato un messaggio specifico attraverso questo libro?

“Spero di aver fatto trapelare la grande passione che anima gli apicoltori: senza di essa questo lavoro non si potrebbe proprio fare. È incredibile quanto proprio questo sentimento nei confronti delle api sia il minimo comune denominatore di tutte le storie che mi sono state raccontate e che ho riportato nel libro: è questo quello che permette di superare ostacoli e difficoltà. Ho cercato anche di far capire la fatica che sta dietro il “fare apicoltura”: con stagioni sempre più incerte e continue minacce, l’apicoltore non deve solo preoccuparsi della produzione del miele, ma anche e soprattutto della sopravvivenza delle sue api.”

Un libro fatto quindi di amore nei confronti delle api, di passione e duro lavoro, che però non è solo un libro ma un’esperienza per il lettore. Una vera e propria esperienza, perché acquistando il libro, si adotta un alveare, si dona il proprio supporto a un apicoltore a propria scelta e si ha l’opportunità di monitorare durante l’arco di un anno (o più) la salute delle api. Resta solo da capire una cosa adesso, dove possiamo comprarlo?

“Questo libro è disponibile negli Store Mondadori e nel nostro Temporary Store che si trova in viale S. Michele del Carso 18 a Milano!”

temporary store 3Bee milano

temporary store 3Bee milano

 

Iscriviti alla Newsletter

Resta costantemente aggiornato sul fantastico mondo delle api e su tutte le novità 3Bee!

Cliccando subscribe accetti la normativa della privacy d. lgs 196/2003 e Reg. UE 2016/67